Google+ Followers

giovedì 6 dicembre 2012

Aspettando Natale

Nell'attesa del Santo Natale gustiamoci queste belle illustrazioni di autori sconosciuti.


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 



martedì 30 ottobre 2012

Beato Angelico


In questo post che parla di "angeli con il pennello", non poteva mancare una citazione a questo frate che veramente ha dipinto Angeli con il pennello, e visto che sono pure un appassionato e divulgatore  della tesi angelica, ripropongo qui alcuni suoi dipinti dove l'angelo la fa da padrone.


Beato Angelico - Fra' Giovanni da Fiesole (1395 circa - 1455)




Beato Angelico è stato uno degli artisti più importanti della sua epoca e rimane uno dei pittori più conosciuti del Rinascimento. Come artista lavorò tantissimo e realizzò tantissime opere d'arte: dalle preziose miniature, ai grandi dipinti a pannello, e in ciascuno c’è la prova dei continui progressi fatti nello studio della prospettiva e del realismo dei suoi personaggi.

Nonostante fosse un frate domenicano di grande e profonda fede, Beato Angelico affrontò la carriera artistica con grande impegno e professionalità. Trascorse gran parte della vita a Firenze, ma viaggiò molto per poter eseguire i lavori che gli venivano richiesti dalle varie corti. La sua opera più importante è la serie di affreschi che dipinse nel monastero domenicano di San Marco a Firenze: bellissime immagini di grande semplicità e profonda umanità.

Fu molto ammirato anche perché aveva la straordinaria capacità di combinare la più alta abilità tecnica con un profondo senso di spiritualità. Ancora oggi i suoi dipinti continuano a colpire l'immaginazione come frutto di una "mano angelica".

Michelangelo ebbe a dire del Beato, ammirando l’Annunciazione e l’Incoronazione in San Domenico di Fiesole: “Io credo che questo Frate vada in Cielo a considerare quei volti beati e poi li venga a dipingere qua in terra”

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

lunedì 1 ottobre 2012

I libri scolastici degli anni 'anta'

I libri scolastici degli anni 40,50,60 erano attraenti per le belle illustrazioni, fortunato chi li ha conservati, ora si fa fatica trovarli nei vari mercatini e a volte chiedono cifre assurde.
Molti dei nostri beneamati illustratori; Orsi, Mariapia, Galbiati ecc. si sono cimentati anche in questo campo.
 

 

 
In questi due recuperati recentemente le illustrazioni sono di Sandro Nardini (OGGI-di terza) e Angelo Bioletto (Oggi-di quarta)

sabato 22 settembre 2012

Mariapia Franzoni Tomba

Numerosi sono i libricini illustrati per ragazzi, ma molte sono anche le cartoline, non si sapra' mai il numero esatto, nei vari siti di vendita online se ne trovano sempre di nuove.
A volte però sorgono dei dubbi vista la differenza di mano su alcune di queste, è vero che un bravo illustratore deve saper cambiare  e non fossilizzarsi sempre sullo stesso soggetto, ma è anche vero che tutta la famiglia di Mariapia erano buoni disegnatori, dal marito Bruno Tomba e poi pure la figlia che ha preso dai genitori.


Se queste non fanno sorgere dubbi, i dubbi mi vengono su queste altre:

 
La firma è indiscutibilmente quella di Mariapia e mancando una data di riferimento non e' possibile stabilire se antecedenti o posteriori allo stile di quelle sopra.
In alcuni siti di vendita online, ne ho viste altre di questo tipo e senza firma, alcune la spacciano per Mariapia, altri almeno optano per un Mariapia? che sarebbe piu' corretto.
Tipo queste:
 
 
Informazioni piu' dettagliate su Mariapia Franzoni Tomba le trovate in questo sito: